Air Serbia

Condizioni generali di trasporto

INTERPRETAZIONI DEI TERMINI UTILIZZATI IN QUESTE CONDIZIONI:

  • 1. SIGLE E DEFINIZIONI

    INTERPRETAZIONI DEI TERMINI UTILIZZATI IN QUESTE CONDIZIONI:

    • CODICE DELLA COMPAGNIA AEREA - è un codice composto di due o tre lettere, che identifica un certo trasportatore aero.
    • BAGAGLIO - il bagaglio comprende oggetti, proprietà e altre cose personali del passeggero, necessarie o adatte per vestirsi, addatte all'uso, al comfort e all'utilizzo relativo al suo viaggio. Salvo diversa indicazione, il bagaglio è costituito da un bagaglio da stiva e da un bagaglio a mano.
    • TAGLIANDO PER IL BAGAGLIO - indica una parte del biglietto che si riferisce al trasporto del bagaglio da stiva.
    • ETTICHETTA, CIONDOLO PER IL BAGAGLIO - è un tipo di documento rilasciato dal trasportatore solo per il riconoscimento del bagaglio da stiva.
    • TRASPORTATORE - indica il trasportatore aereo che in base al contratto esegue il trasporto di passeggeri e bagagli.
    • BAGAGLIO DA STIVA - è il bagaglio che l’Air Serbia prende in custodia e per il quale ha rilasciato il relativo Tagliando per il bagaglio.
    • TERMINE PER IL CHECK-IN - è un termine stabilito dalla compagnia aerea entro il quale i passeggeri sono tenuti a compiere le formalità relative al check-in e al ritiro del biglietto d’imbarco.
    • VOLI IN CODE SHARE - si riferisce al trasporto che eseguirà un altro trasportatore aereo e non quello indicato sul biglietto.
    • CONDIZIONI DEL CONTRATTO - sono le regole indicate sul biglietto o nel piano del viaggio, e come tali comprese in queste Condizioni di trasporto.
    • BIGLIETTO CORRELATO - è un biglietto emesso in connessione ad un altro biglietto, insieme al quale costituisce un unico contratto di trasporto.
    • CONVENZIONE - indica la convenzione di Montreal (1999).
    • TAGLIANDO - si riferisce sia al tagliando sul biglietto cartaceo sia su quello elettronico che garantisce al passeggero il diritto di viaggiare con il volo indicato sullo stesso.
    • DANNO - include la morte, ferimento o altre lesioni corporali del passeggero, come anche lo smarrimento, nonché la perdita parziale, furto ed altri danni causati da o in connessione al trasporto o qualche altro servizio connesso al trasporto di Air Serbia.
    • GIORNI - indicano i giorni di calendario, compresi tutti i sette giorni della settimana, purché nel caso quando si tratta di avvisi, il giorno d’invio dell’avviso non venga calcolato; e purché relativamente alla determinazione del termine per la validità del Biglietto, la data di emissione del Biglietto o la data di inizio del viaggio non venga conteggiata.
    • TAGLIANDO ELETTRONICO - è un buono elettronico per il volo o un altro documento di valore custodito nella banca dati di Air SERBIA.
    • BIGLIETTO ELETTRONICO - include l’itinerario/Conferma rilasciato da parte di Air Serbia o in nome di Air Serbia, l Tagliandi elettronici e a seconda del caso la carta d’imbarco.
    • TAGLIANDO PER IL VOLO - indica quella parte del Biglietto che porta il titolo “Per il passeggero” oppure, nel caso del Biglietto elettronico, Il tagliando elettronico nel quale sono indicati i posti da/a sui quali il passeggero ha il diritto per il trasporto.
    • CAUSA DI FORZA MAGGIORE - presenta le circostanze straordinarie e impreviste al di fuori del controllo del passeggero, le cui conseguenze non potrebbero essere evitate nonostante tutte le precauzioni.
    • ITINERARIO/CONFERMA - rappresenta un documento o documenti rilasciati da parte di Air Serbia al Passeggero il quale viaggia in base al Biglietto elettronico che contiene il nome del Passeggero, i dati relativi al volo e le osservazioni.
    • PASSEGGERO - indica tutte le persone, ad eccezione dei membri dell'equipaggio di Air Serbia, che vengono trasportati o che saranno trasportati in aereo in base al Biglietto.
    • TAGLIANDO PER IL PASSEGGERO o LA CONFERMA PER IL PASSEGGERO - è quella parte del Biglietto emesso da Air Serbia o emesso per conto di Air Serbia, recante il rispettivo titolo e che viene trattenuta dal Passeggero.
    • SDR - si riferisce allo Special Drawing Right, ovvero Diritti speciali di prelievo ovvero in conformità alla definizione del Fondo monetario internazionale.
    • INTERRUZIONE DEL VIAGGIO - significa un’ intenzionale interruzione del viaggio dei passeggeri nel luogo tra il punto di partenza e il punto d’arrivo, previo accordo con il trasportatore.
    • TARIFFA - rappresenta la tariffa pubblicata, i costi e le relative Condizioni di trasporto segnalati dalla compagnia aerea alle autorità competenti.
    • BIGLIETTO - è un documento intitolato anche “Biglietto di viaggio e Biglietto per bagaglio” oppure un Biglietto elettronico emesso da o per conto di un Trasportatore e include Termini di contratto, Note e Tagliando.
    • BAGAGLIO NON CONSEGNATO - si riferisce a tutto il resto del bagaglio del passeggero che però non è stato consegnato.
  • 2. APPLICAZIONE

    2.1 DISPOSIZIONI GENERALI

    Le condizioni di trasporto di Air Serbia sono valide solo per i voli, ovvero le parti dei voli, per i quali l’indicazione o il codice di Air Serbia è indicato nella rubrica per il trasportatore sul Biglietto per il volo o la parte del volo in questione.

    2.2 VOLI CHARTER

    Quando il trasporto è fatto in base al contratto sui voli charter, questi Termini si applicano solo nella misura in cui sono implicitamente o in un altro modo coperti dal contratto di charter o dal Biglietto.

    2.3 VOLI IN CODE SHARE

    Per i determinati voli Air Serbia ha gli accordi con altri trasportatori e questi accordi vengono chiamati code share contratti. Questo significa che, anche se il Passeggero ha fatto la prenotazione con Air Serbia ed è in possesso di un biglietto sul quale è indicato il nome o il codice di Air Serbia, il volo può essere eseguito da un’altra compagnia aerea. Se un accordo come questo si riferisce al volo del Passeggero, Air Serbia avviserà il Passeggero nel momento della prenotazione su quale sarà la compagnia aerea che eseguirà il volo.

    2.4 LEGGI IN PIENO CONTRASTO

    Queste condizioni di trasporto sono applicate in tutti i casi salvo nei casi in cui sono in discordanza con le Tariffe di Air Serbia o in discordanza con le leggi in vigore e in quei casi vengono applicate quelle Tariffe ed applicate quelle normative legislative.

    Nel caso in cui una qualsiasi delle presenti Condizioni di trasporto non sia valida ai sensi di una specifica disposizione di legge, le altre disposizioni dei Termini rimarranno in vigore.

    2.5 PRELAZIONE NELL’APPLICAZIONE DELLE CONDIZIONI DI TRASPORTO RISPETTO AL REGOLAMENTO

    Salvo diversamente non espresso con queste Condizioni sui trasporti, nel caso della discordanza di queste Condizioni sul trasporto ed il regolamento di Air Serbia in relazione ad una particolare domanda, queste Condizioni sui trasporti avranno la prelazione.

  • 3. BIGLIETTO

    3.1 DISPOSIZIONI GENERALI

    Air Serbia fornirà il servizio di trasporto solo al Passeggero il cui nome è indicato sulla Biglietto e al quale può richiedere un documento d’identità

    Il biglietto non può essere trasferibile

    Alcuni biglietti vengono venduti scontati e quindi sono soggetti solo al parziale rimborso oppure il rimborso non è affatto possibile. Scegliete l’opzione di Tariffe che più soddisfano le vostre esigenze Inoltre, si consiglia al passeggero di provvedere alle relative assicurazioni nel caso debba cancellare il Biglietto.

    Nel caso in cui il Passeggero abbia un biglietto del tutto non utilizzato, ed a causa di forza maggiore non può viaggiare, bisogna subito avvisarne Air Serbia e consegnare le prove dell’effetto della menzionata causa di forza maggiore. In quel caso Air Serbia concederà al Passeggero una sorta di credito per una parte del valore del biglietto non rimborsabile. Questa somma, sarà defalcata del valore delle tasse amministrative e il Passeggero la potrà usare per il viaggio di Air Serbia in un’altra occasione.

    Il Biglietto è e lo rimarrà per sempre la proprietà del trasportatore che l’ha emessa.

    Salvo nel caso di un Biglietto Elettronico, il Passeggero non avrà il diritto al trasporto se non dimostra il Biglietto valido che contiene il Tagliando per uno specifico volo e tutti gli altri Tagliandi per il volo ed i Tagliando per il Passeggero. Inoltre, il Passeggero non avrà il diritto di viaggiare se il suo Biglietto è in qualche modo è stato danneggiato o riporta determinati cambiamenti, salvo nel caso esso sia fatto da parte di Air Serbia o di un Agente autorizzato da parte di Air Serbia. Nel caso del Biglietto elettronico, il Passeggero non avrà il diritto di viaggiare se non presenta i documenti d’identità e se il Biglietto elettronico valido non sia emesso a nome suo.

    Nel caso in cui il Passeggero perda o danneggi il Biglietto o una sua parte, oppure nel caso abbia un Biglietto senza il Tagliando per il passeggero e senza i relativi Tagliando per il volo, Air Serbia, a richiesta del suddetto Passeggero sostituirà il Biglietto (o una parte dello stesso), rilasciandone uno nuovo, a patto che il Passeggero consegni le relative prove che il Biglietto ancora valido per il/i determinato/i viaggio/i e determinato/i volo/i una volta sia stato rilasciato e che firmi una dichiarazione dove conferma di essere pronto a rimborsare eventuali spese e perdite a Air Serbia per un importo pari al valore del biglietto iniziale, che Air Serbia o un altro trasportatore possa subire nel caso dell’abuso del Biglietto. Per questo servizio il trasportatore che rilascia il Biglietto possa farsi pagare determinate spese amministrative, salvo nel caso in cui il Biglietto sia smarito oppure danneggiato per colpa del trasportatore o un suo agente autorizzato che l’ha rilasciato.

    Nel caso in cui le prove sopra menzionate non esistano o il Passeggero non firmi la suddetta dichiarazione, il trasportatore che emette il Biglietto può richiedere che il Passeggero paghi l'intero prezzo del Biglietto da sostituire, che sarà rimborsato quando il trasportatore che ha emesso il Biglietto ottiene la prova che il Biglietto perso o danneggiato non è stato utilizzato prima della scadenza della sua validità. Se il Passeggero trova il Biglietto originale prima della scadenza della sua validità e lo invia al trasportatore che ha emesso un nuovo Biglietto al Passeggero, il rimborso di cui sopra, sarà eseguito immediatamente.

    Il Biglietto rappresenta un documento di valore e il Passeggero dovrebbe prendere le misure appropriate per salvarlo in modo da non perderlo o farlo rubare.

    3.2 PERIODO DI VALIDITA’ DEL BIGLIETTO

    Salvo indicazioni diverse riportate sul Biglietto, con questi Termini o con le Tariffe in vigore (che possono limitare la validità del Biglietto, e in qual caso la limitazione della validità sarà indicata nel Biglietto), il Biglietto avrà la validità di: un anno dalla data di inizio del viaggio, o se nessuna parte del Biglietto è utilizzata, dalla data della sua emissione.

    Nel caso in cui il Passeggero non potrà viaggiare entro il periodo di validità del Biglietto, perché nel momento della sua prenotazione Air Serbia non era in grado di assicurargli un posto sul volo, la validità del Biglietto sarà prolungata oppure il Passeggero avrà il diritto ad un eventuale rimborso.

    Se il Passeggero dopo che ha iniziato il viaggio, sarà ostacolato a viaggiare entro il periodo della validità del Biglietto a causa di malattia, Air Serbia potrà prolungare la validità del Biglietto fino a che il Passeggero non sarà di nuovo in grado di viaggiare, ovvero fino al primo volo di Air Serbia dopo quella data dal posto da dove il viaggio continua, sul volo sul quale ci sono i posti liberi e nella classe di trasporto che è stata pagata. Il Passeggero deve avere un certificato medico che approva la sua malattia. Quando il Tagliando per il volo, oppure nel caso del Biglietto Elettronico, il Tagliando elettronico prevede una o più soste, la validità del Biglietto può essere prolungata per un minimo di tre mesi dalla data indicata sul suddetto certificato. Altrettanto, Air Serbia prolungherà il periodo della durata del Biglietto ad altri parenti stretti del passeggero.

    Nel caso di morte del Passeggero durante il viaggio, i Biglietti delle persone che hanno viaggiato insieme al Passeggero possono essere cambiati, trascurando le regole sul soggiorno minimo o le regole sul prolungamento del Biglietto. Nel caso di decesso di un membro stretto del Passeggero che ha iniziato il viaggio, la durata del Biglietto del passeggero e la durata del Biglietto della sua famiglia che ci viaggia insieme, possono essere cambiati. Tutti i soprammenzionati cambiamenti saranno effettuati dopo che Air Serbia abbia ricevuto il documento valido dal libro dei deceduti e, il periodo di prolungamento avrà una durata fino ad un massimo di quarantacinque (45) giorni dalla data di morte.

    3.3 DISPOSIZIONE DEI TAGLIANDO ED IL LORO USO

    Il Biglietto che il Passeggero acquista è valido solo per il trasporto indicato sul Biglietto, dal punto di partenza, con tutti gli scali previsti, fino alla destinazione finale. Il prezzo pagato si basa sulle Tariffe di Air Serbia ed è relativo al trasporto indicato sul Biglietto. Questo Biglietto fa parte dell’importante contratto fra Air Serbia e Passeggero. Il Biglietto non sarà preso in considerazione e la sua validità cesserà se non saranno usati tutti i Tagliandi secondo l’ordine indicato sul Biglietto.

    Nel caso in cui il Passeggero desidera cambiare determinati aspetti del suo viaggio, bisogna che prima si metta in contatto con Air Serbia. Il prezzo del viaggio cambiato del Passeggero sarà calcolato, e il Passeggero avrà il diritto di scegliere se accettarlo oppure di continuare il viaggio seguendo gli elementi indicati sul Biglietto. Nel caso in cui dovrà cambiare un qualsiasi aspetto del viaggio, a causa della Forza maggiore, bisogna che il Passeggero si metta in contatto con Air Serbia prima possibile e Air Serbia farà ogni ragionevole sforzo per trasportarlo fino al successivo punto, oppure fino alla destinazione finale, senza ricaricarne la tariffa.

    Se il Passeggero cambia il trasporto senza il nostro consenso, Air Serbia calcolerà il prezzo appropriato del viaggio modificato. Il Passeggero dovrà pagare l’eventuale differenza tra il prezzo che ha pagato ed il prezzo totale della rotta modificata. Air Serbia provvederà a rimborsare eventuali differenze se il nuovo prezzo è inferiore a quello precedente e i Tagliandi non utilizzati non hanno alcun valore.

    Alcune modifiche non causeranno una variazione di prezzo, mentre le altre, come la modifica del punto di partenza (per esempio se il Passeggero non usa il primo segmento del volo) o cambio della direzione del viaggio, possono incidere all’aumento del prezzo . Molte tariffe sono valide solo per i giorni e i voli che sono riportati sul Biglietto e non sono soggetti ai cambiamenti, oppure si possono modificare solo a pagamento.

    Ogni Tagliando per il volo contenuto nel Biglietto deve essere accettato per il trasporto nella classe di viaggio, cioè per la data e l'anno in cui il posto è prenotato. Quando il Biglietto è stato inizialmente emesso senza la prenotazione, il posto può essere prenotato in seguito secondo le Tariffe di Air Serbia e la disponibilità del posto sul volo richiesto.

    Nel caso in cui il Passeggero non compaia sul volo e non abbia precedentemente informato Air Serbia, la compagnia ha il diritto di cancellare la sua prenotazione per il rientro o per il proseguimento del viaggio. Tuttavia, se il Passeggero informa Air Serbia in anticipo, la sua successiva prenotazione non sarà cancellata.

    3.4 NOME ED INDIRIZZO DEL TRASPORTATORE

    Il nome di Air Serbia sul Biglietto, può essere abbreviato con il codice della compagnia aerea appropriata o in altro modo. Come l’indirizzo di Air Serbia è considerato l'aeroporto di partenza indicato accanto alla prima abbreviazione del nome della compagnia aerea nella sezione "Trasportatore” del Biglietto o, nel caso del Biglietto elettronico, come indicato per Air Serbia nel primo segmento del volo Itinerario/Conferma.

  • 4. TARIFFE, IMPOSTE, TASSE, SPESE

    4.1 TARIFFE

    Le tariffe si applicano per il trasporto dall'aeroporto di partenza all'aeroporto della destinazione finale stabilita, se non diversamente indicato. Le tariffe non includono il trasporto via terra tra gli aeroporti, né tra l'aeroporto e il terminal della città. Il prezzo che paga il Passeggero è stato calcolato in base alle Tariffe che Air Serbia dichiara come valide per il giorno del pagamento e per il viaggio secondo l’itinerario indicato sul Biglietto.

    4.2 IMPOSTE ED ALTRI PAGAMENTI

    Il pagamento delle tasse validi e di altri pagamenti stabiliti da parte delle autorità statali o dal gestore del aeroporto, sono a carico del Passeggero. Al momento dell’acquisto del biglietto il Passeggero sarà informato circa tutte le tasse e tutti i pagamenti non compresi nel prezzo e quali saranno indicati, spesso, da parte sul Biglietto. Le tasse e altri pagamenti concernenti il trasporto aereo sono soggette ai continui cambiamenti e possono essere introdotte anche dopo il rilascio del Biglietto. Inoltre, se introdotte dopo l’acquisto del Biglietto, le tasse ed altri pagamenti saranno a carico del Passeggero. Nel caso in cui Passeggero abbia pagato ad Air Serbia certe tasse e altre spese ed esse dopo l’acquisto del Biglietto sono ridotte o cancellate in modo che non riguardino più il Passeggero, o nel caso l’importo di esse sia diminuito, il Passeggero ha il diritto di richiedere il rimborso.

    4.3 VALUTA

    Le tariffe, tasse e altri pagamenti sono addebitate nella valuta del paese in cui viene emesso il Biglietto, a meno che Air Serbia oppure un suo agente autorizzato non abbia indicato un’altra valuta al momento o prima dell’acquisto (per esempio a causa della non convertibilità della valuta locale).

  • 5. PRENOTAZIONE

    5.1 RICHIESTE RIGUARDO LE PRENOTAZIONI

    L’Air Serbia oppure uno dei suoi agenti autorizzati faranno la prenotazione per il viaggio del Passeggero. A richiesta del Passeggero, Air Serbia può rilasciare una dichiarazione scritta come conferma della prenotazione.

    Alcuni tipi di tariffe sono soggette a determinate condizioni che limitano o escludono il diritto del Passeggero di modificare o cancellare la prenotazione.

    5.2 TERMINI RELATIVI AI BIGLIETTI

    Se un Passeggero non ha pagato il Biglietto prima del termine di pagamento stabilito da parte di Air Serbia o da un suo agente autorizzato, Air Serbia ha il diritto di cancellare la prenotazione del Passeggero.

    5.3 DATI PERSONALI

    Air Serbia prende i dati personali del Passeggero per fare la prenotazioni, per vendere i biglietti, per fornire i servizi aggiuntivi, per sviluppare e fornire servizi, per facilitare le procedure di immigrazione e per fornire tali informazioni alle autorità governative competenti relative al viaggio del Passeggero. Pertanto, il Passeggero autorizza Air Serbia a custodire ed utilizzare i suddetti dati ed a inoltrarli agli uffici di rappresentanza ed alle succursali di Air Serbia, agli agenti autorizzati, alle autorità statali, agli altri trasportatori oppure ai fornitori dei servizi soprammenzionati.

    5.4 PRENOTAZIONE POSTI

    Air Serbia cercherà di rispettare le richieste relative alla disposizione dei posti, tuttavia però, non è in grado di assicurare al Passeggero che avrà a disposizione un particolare sedile. Air Serbia si riserva il diritto di assegnare i posti o modificare la sistemazione dei passeggeri anche dopo l'imbarco sull'aereo. Questo potrebbe essere necessario per ragioni operativi e per ragioni di sicurezza e incolumità dei passeggeri.

    5.5 CONFERMA PRENOTAZIONE

    Le prenotazioni per il prolungamento del viaggio o per il ritorno possono richiedere la sua conferma entro un limite di tempo specificato. Air Serbia informerà il Passeggero circa la conferma richiesta, nonché delle modalità e del luogo della emissione della prenotazione.

    Se il Passeggero non conferma la prenotazione, può succedere che Air Serbia annulli le sue prenotazioni per ulteriori viaggi o per il viaggio di ritorno. Tuttavia, se il Passeggero informa Air Serbia che desidera ancora viaggiare, Air Serbia rifarà la prenotazione ed effettuerà il trasporto richiesto. Se non c'è posto su un certo volo, Air Serbia farà ragionevoli sforzi per trasportare i passeggeri verso la destinazione successiva o finale.

    Il Passeggero deve verificare le richieste relative alla conferma della prenotazione di altre compagnie aeree presenti nel suo viaggio. Se è necessario confermare la prenotazione, il Passeggero deve farlo presso il trasportatore il cui codice si trova sul biglietto per il volo in questione.

    5.6 ANNULLAMENTO PRENOTAZIONE

    Se il passeggero non utilizza la sua prenotazione e non ne informa Air Serbia, Air Serbia può annullare o richiedere la cancellazione di ogni prenotazione successiva, sia alla partenza che al ritorno.

  • 6. CHECK-IN E L’IMBARCO

    I termini per il check-in possono variare da un aeroporto all’altro. Air Serbia Vi consiglia di informarvi su questi termini e aderirci. Il viaggio sarà più piacevole e meno difficile se il Passeggero abbia a disposizione abbastanza tempo per rispettare questi termini. Air Serbia si riserva il diritto di annullare la prenotazione del Passeggero se non rispetta il termine di check-in. Air Serbia o un suo agente autorizzato comunicheranno al Passeggero il termine per il check-in al primo volo di Air Serbia per il suo viaggio. Il Passeggero si deve informare circa le scadenze per il check-in per tutti gli altri voli durante il suo viaggio. I termini per il check-in sui voli di Air Serbia si possono vedere nella nostra tabella con gli orari dei voli, oppure Vi possiamo fornire direttamente noi o tramite nostri agenti autorizzati, queste informazioni.

    Il Passeggero deve presentarsi nella zona d'imbarco al più tardi entro l’orario che Air Serbia gli ha comunicato al momento del check-in.

    Air Serbia ha il diritto di annullare la prenotazione del Passeggero, se il Passeggero non si presenta in tempo all’uscita per l’imbarco.

    Air Serbia non sarà responsabile per eventuali perdite o spese che il Passeggero possa subire a causa della mancata osservanza delle disposizioni del presente articolo.

  • 7. DISACORDO E RESTRIZIONI DEL TRAFFICO

    7.1 RIGHT TO REFUSE CARRIAGE

    In the reasonable exercise of Air Serbia discretion, Air Serbia may refuse to carry you or your Baggage if we have notified you in writing that Air Serbia would not at any time after the date of such notice carry you on it’ s flights. In this circumstance, you will be entitled to a refund. Air Serbia may also refuse to carry you or your Baggage if one or more of the following have occurred or Air Serbia reasonably believe may occur:

    • Such action is necessary in order to comply with any applicable government laws, regulations, or orders;
    • The carriage of you or your Baggage may endanger or affect the safety, health, or materially affect the comfort of other passenger or crew;
    • Your mental or physical state, including your impairment from alcohol or drugs, presents a hazard or risk to yourself, to passengers, to crew, or to property;
    • You have committed misconduct on a previous flight, and Air Serbia has reason to believe that such conduct may be repeated;
    • You have refused to submit to a security check;
    • You have not paid the applicable fare, taxes, fees or charges;
    • You do not appear to have valid travel documents, may seek to enter a country through which you may be in transit, or for which you do not have valid travel documents, destroy your travel documents during flight or refuse to surrender your travel documents to the flight crew, against receipt, when so requested;
    • You present a Ticket that has been acquired unlawfully, has been purchased from an entity other than Air Serbia or Air Serbia Authorised Agent, or has been reported as being lost or stolen, is a counterfeit, or you cannot prove that you are the person named in the Ticket;
    • You have failed to comply with the requirements set above concerning coupon sequence and use, or you present a Ticket which has been issued or altered in any way, other than by Air Serbia or Air Serbia Authorised Agent, or the Ticket is mutilated;
    • You fail to observe Air Serbia instructions with respect to safety or security.

    7.2 SPECIAL ASSISTANCE

    Acceptance for carriage of unaccompanied children, passengers with reduced mobility, pregnant women, persons with illness or other people requiring special assistance is subject to prior arrangement with Air Serbia. Passengers with disabilities who have advised Air Serbia of any special requirements they may have at the time of ticketing, and been accepted by Air Serbia, shall not subsequently be refused carriage based on such disability or special requirements.

  • 8. BAGAGLIO

    8.1 TRASPORTO BAGAGLIO GRATUITO

    Il passeggero ha diritto al trasporto gratuito di una certa quantità di bagagli, in conformità con le condizioni e le limitazioni che può ricevere da Air Serbia o dal suo agente autorizzato, e che si possono anche vedere sul GDS – Sistema di Distribuzione Globale (Global Distribution System).

    8.2 ECCEDENZA BAGAGLIO

    Il Passeggero è obbligato a pagare le spese di trasporto del bagaglio in eccesso o l'importo relativo all’eccedenza del limite per il trasporto gratuito di bagagli. Il Passeggero riceve le informazioni sui prezzi di trasporto dei bagagli da Air Serbia.

    8.3 OGGETTI NON ACCETTABILI COME BAGAGLIO

    Il bagaglio del Passeggero non deve contenere quanto segue:

    • Oggetti che possono mettere a repentaglio la sicurezza dell’aereo, ovvero le persone o la proprietà in un velivolo, come quelli elencati nelle NORME PER REGOLAMENTI DI MERCI PERICOLOSE (Dangerosu Goods Reguations), ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE DELL'AVIAZIONE CIVILE (ICAO – International Civil Aciation Oraganization) e ASSOCIAZIONE TRASPORTI AEREI INTERNAZIONALI (IATA - International Transport Association) e nei regolamenti dei aereo trasportatori. (Per maggiori informazioni, siete pregati a rivolgervi ad Air Serbia);
    • Oggetti il cui trasporto è vietato da leggi, regolamenti o normativa di qualsiasi paese dal quale, verso il quale o attraverso il quale viene effettuato il volo;
    • Oggetti che Air Serbia considera inadatti al trasporto perché pericolosi o non sicuri o per il loro peso, o per le loro dimensioni, o per la loro forma o per la loro natura, o perché sono fragili o deperibili a seconda del tipo di velivolo utilizzato. Informazioni su bagagli inaccettabili possono essere ottenute su richiesta;
    • Le armi da fuoco e le munizioni, tranne quelle utilizzate per la caccia e lo sport, non devono essere trasportate come bagaglio. Le armi da caccia e lo sport come anche le munizioni possono essere accettate come bagaglio da stiva. L'arma deve essere svuotata, piegata e imballata. Il trasporto di munizioni viene effettuato in conformità alle normative ICAO e IATA;
    • A sua esclusiva discrezione, Air Serbia può accettare come bagaglio da stiva un'arma che ha un valore antiquario come armi da fuoco, spade, coltelli e simili ma esse non possono essere ricevute come bagaglio a mano in cabina passeggeri;
    • I passeggeri non devono trasportare denaro, gioielli, metalli preziosi, computer, dispositivi elettronici personali, titoli, obbligazioni e altre carte di valore, come anche la documentazione aziendale, passaporti e altri documenti personali e campioni all'interno del bagaglio da stiva.

    Se, nonostante il divieto di cui sopra, alcuni articoli sopra elencati saranno trovati all’interno del Bagaglio, Air Serbia non sarà responsabile per la loro perdita o danno.

    Maggiori informazioni sono disponibili sulla pagina "Bagaglio".

    8.4 DIRITTO DI NEGARE IL TRASPORTO

    Air Serbia rifiuterà di accettare gli articoli sopra indicati come Bagaglio e potrà anche rifiutarsi di continuare il trasporto nel caso si riveli che uno dei bagagli contiene uno di questi articoli.

    Air Serbia ha il diritto di rifiutare di trasportare come Bagaglio gli articoli sopra indicati che ritiene inappropriati per il trasporto a causa delle loro dimensioni, forma, peso, contenuto e natura, per motivi di sicurezza o operativi o perché disturbano il comfort dei passeggeri. Informazioni su parti inaccessibili del Bagaglio possono essere ottenute su richiesta.

    Air Serbia ha il diritto di rifiutare la ricezione dei Bagagli se ritiene che non siano adeguatamente imballati e in modo sicuro, oppure se non hanno l'imballaggio appropriato. Informazioni su imballo e sull’imballaggio che Air Serbia considera irricevibili, possono essere ottenute su richiesta.

    8.5 DIRITTO DI CONTROLLO

    Air Serbia ha il diritto, per ragioni di sicurezza e di incolumità, di chiedere al Passeggero il permesso di fare un controllo e un esame radiografico sia del Passeggero stesso sia del suo Bagaglio. Se il Passeggero non è presente, il controllo del suo Bagaglio può essere fatto in sua assenza per determinare se lui o il suo Bagaglio contengano uno dei suddetti articoli o armi da fuoco, munizioni o altre armi che non sono stati segnalati ad Air Serbia. Se il Passeggero non approva questa richiesta, Air Serbia ha il diritto di rifiutare di trasportare quel Passeggero e il suo Bagaglio. Se, a causa del controllo o dell'esame radiografico, il Passeggero o il suo Bagaglio sono in qualche modo danneggiati, Air Serbia non sarà ritenuta responsabile per lo stesso, a meno che quel danneggiamento sia causato per negligenza della compagnia.

    8.6 BAGAGLIO DA STIVA

    Al momento della consegna dei Bagagli da stiva ad Air Serbia, la compagnia Air Serbia emetterà un Ciondolo con l’etichetta d’identificazione per ogni pezzo del bagaglio.

    Il Bagaglio deve essere contrassegnato con un'etichetta d’identificazione (nome Passeggero e altre informazioni personali).

    Il Bagaglio verrà trasportato, ogni qualvolta è possibile, dallo stesso aereo con il quale viaggia il Passeggero a meno che Air Serbia decida di trasportarlo per ragioni di sicurezza e operatività su un altro volo.

    8.7 BAGAGLIO A MANO

    Air Serbia ha il diritto di determinare il numero massimo e / o le dimensioni e / o il peso del Bagaglio che può essere trasportato come Bagaglio a mano. In caso contrario, il Bagaglio che portate con se deve avere dimensioni tali da poter stare sotto il sedile di fronte a Voi o nel vano Bagagli chiuso sopra il Vostro sedile. Se non si soddisfano queste condizioni, il Bagaglio deve essere trasportato come Bagaglio da stiva per il quale è richiesta una retribuzione speciale, ove applicabile.

    Se il Bagaglio che si vuole portare come Bagaglio a mano è ritenuto non sicuro, per qualsiasi motivo, dovrà essere trasportato come bagaglio da stiva.

    Oggetti ritenuti non adatti per il trasporto nel vano per Bagagli (come ad esempio gli strumenti musicali delicati) e non soddisfano i requisiti di cui sopra, non saranno accettati come Bagaglio a mano se non ne avete precedentemente avvisato Air Serbia e se Air Serbia non Vi ha autorizzato il loro trasporto. Il trasporto di tali oggetti potrebbe essere soggetto a una tariffa speciale.

    8.8 RITIRO E CONSEGNA DI BAGAGLIO DA STIVA

    Il Passeggero deve ritirare il Bagaglio da stiva non appena è disponibile nel punto di destinazione finale o nel punto dell’interruzione di viaggio. Se il Bagaglio non viene ritirato in un tempo ragionevole, Air Serbia ha il diritto di addebitarvi i costi di deposito. Nel caso in cui il Bagaglio non venga ritirato entro tre (3) mesi dal giorno in cui è stato messo a disposizione del Passeggero, Air Serbia avrà il diritto di disfarsene senza alcun impegno nei confronti del Passeggero.

    Se la persona che ritira il Bagaglio non dimostra il Tagliando per il bagaglio, esso potrà essere consegnato alla persona che lo richiede, solo se questa persona fornisce prove convincenti circa il suo diritto a ritirare Bagagli.

    8.9 ANIMALI

    Il trasporto di animali sui voli di Air Serbia viene fatto nel rispetto delle seguenti condizioni:

    • Dovete accertarvi che animali come cani e gatti siano comodamente accucciati nei loro trasportini e che abbiano certificati sanitari, certificati di vaccinazione, permessi di ingresso e altri documenti validi in conformità con le richieste del paese verso il quale viaggiate o che attraversate durante il Vostro viaggio. In assenza dei documenti richiesti gli animali non potranno entrare in questi paesi.
    • Se è accettato come “Bagaglio a mano”, l'animale, insieme al trasportino e al cibo non sarà inteso come Bagaglio gratuito, ma rappresenterà un’eccedenza di bagaglio per il quale il Passeggero paga il prezzo appropriato.
    • I cani guida che accompagnano i Passeggeri con diversi tipi di disabilità, vengono trasportati gratuitamente insieme al Bagaglio massimo gratuito, già approvato da Air Serbia, secondo le condizioni di Air Serbia che il Passeggero può ottenere su richiesta.
    • Quando il trasporto non è soggetto alle regole di responsabilità della Convenzione, Air Serbia non sarà responsabile per lesioni, perdita, malattia o morte di un animale accettato e trasportato da Air Serbia, a meno che le suddette condizioni siano successe a causa della negligenza di Air Serbia.
    • Air Serbia non è responsabile se un particolare animale non ha i permessi di entrata e di uscita necessari, i certificati sanitari e altri documenti relativi all'ingresso dell'animale, il transito o l'uscita da un paese particolare, dallo stato o dal territorio. La persona che viaggia con animale, compenserà ad Air Serbia tutte le multe, i costi, le perdite o le passività che alla fine Air Serbia subirà.
  • 9. ORARIO DI VOLI, RITARDI, CANCELLAZIONI

    9.1 ORARI DI VOLI

    L'orario di volo pubblicato può essere modificato nell'intervallo dalla data di pubblicazione alla data del viaggio. Air Serbia non garantisce l'orario pubblicato e lo stesso non rappresenta parte integrante dell'accordo fra il Passeggero e Air Serbia.

    Prima che Air Serbia accetti una prenotazione, notificherà al Passeggero l'orario del volo, valido in quel momento e lo stesso sarà indicato sul Biglietto del Passeggero. E’ possibile che l’orario di volo sia modificato dopo l’emissione del Biglietto. Se il Passeggero ci lascia le sue informazioni di contatto, Air Serbia farà il possibile per informarlo su eventuali modifiche. Se, dopo che il Passeggero ha già acquistato il Biglietto, Air Serbia registra importanti cambiamenti nell'orario di volo, e se questo nuovo orario non soddisfi il Passeggero e Air Serbia non è in grado di prenotargli il posto su un altro volo che lo soddisfi, il Passeggero ha diritto a un rimborso.

    9.2 CANCELLAZIONI, CAMBIO ORARI DI VOLI

    Air Serbia adotterà le misure necessarie per evitare ritardi nel trasporto dei Passeggeri e dei loro bagagli. All'interno di queste misure e nel tentativo di evitare la cancellazione del volo, in circostanze eccezionali, Air Serbia può organizzare il trasporto di passeggeri da parte di un'altra compagnia aerea o di un altro velivolo.

    Se a causa di circostanze al di fuori del suo controllo, Air Serbia annulla o posticipa un volo, non effettua atterraggio all'aeroporto previsto per l’interruzione del viaggio o previsto come la sua destinazione finale, oppure fa perdere la connessione per il volo successivo per il quale il Passeggero ha la prenotazione, Air Serbia è obbligata a prendere una delle seguenti misure:

    • trasportare il Passeggero il prima possibile sul primo volo successivo sul quale ha posti disponibili, senza costi aggiuntivi per il Passeggero e, se necessario, estendere la validità del suo Biglietto; o
    • reindirizzare il Passeggero all'aeroporto di destinazione, secondo le disposizioni indicate sul Biglietto del Passeggero per il volo di Air Serbia, oppure trasportarlo in un altro modo concordato e nella classe di trasporto concordata, senza costi aggiuntivi per il Passeggero. Se il prezzo e il costo della rotta verso la quale il Passeggero è stato reindirizzato, è inferiore all'importo già pagato, Air Serbia è obbligata a risarcire il Passeggero o a pagargli un rimborso.

    In nessuno dei casi di cui sopra, salvo diversa disposizione della Convenzione, Air Serbia non si assume alcuna responsabilità nei confronti del Passeggero.

    Nel caso in cui Air Serbia non sia in grado di fornire il posto già prenotato, è obbligata a risarcire il Passeggero che non è ammesso al volo, in conformità con le leggi applicabili e la Procedura Air Serbia sui diritti dei passeggeri in caso di negato imbarco, cancellazione e ritardo prolungato dei voli.

  • 10. RISARCIMENTI

    10.1 GENERALE

    Air Serbia pagherà il risarcimento del Biglietto non usato in conformità con le regole tariffarie in vigore, in modo in seguito indicato:

    • Salvo diversa indicazione, Air Serbia pagherà il rimborso alla persona il cui nome è sul Biglietto o alla persona che ha pagato il Biglietto, a condizione che presentino una prova di pagamento soddisfacente.
    • Se il Biglietto è stato pagato da un'altra persona, e non dal Titolare del Biglietto, e sul Biglietto è indicato che ci sono restrizioni sul rimborso, Air Serbia pagherà il rimborso solo alla persona che ha pagato il Biglietto o secondo le istruzioni di quella persona.

    Tranne che nel caso di un biglietto perso, Air Serbia pagherà i rimborsi solo a condizione che il Biglietto e tutti i tagliandi di volo non utilizzati, le vengano presentati.

    10.2 RIMBORSO INVOLONTARIO

    Se Air Serbia cancella il volo, non effettua un volo secondo l'orario dei voli, non atterrare nel luogo di destinazione o nel luogo di interruzione di viaggio, oppure se per colpa di Air Serbia il Passeggero perda il volo di connessione per il quale ha la prenotazione, l'importo da rimborsare sarà:

    • se nessuna parte del Biglietto è stata utilizzata, l’importo equo a quello che il Passeggero ha pagato;
    • se viene utilizzata una parte del Biglietto, l'importo da rimborsare non sarà inferiore alla differenza tra la tariffa pagata e la tariffa di viaggio valida tra i punti per i quali è stato emesso il Biglietto.

    10.3 RIMBORSO VOLONTARIO

    Se il Passeggero desidera che il Biglietto gli sia rimborsato per qualche altro motivo, l’importo da rimborsare sarà:

    • Se nessuna parte del Biglietto viene utilizzata, l'importo pari alla tariffa pagata, dedotti i costi di gestione o di cancellazione della prenotazione;
    • Se viene utilizzata una determinata parte del Biglietto, il rimborso sarà pari alla differenza tra la tariffa pagata e la tariffa di viaggio valida tra i punti per cui viene utilizzato il Biglietto, meno l'importo dei costi di gestione o di cancellazione della prenotazione.

    10.4 RIMBORSO DEL BIGLIETTO PERSO

    Se perdete il Vostro Biglietto o una sua parte, e dopo aver inviato una prova valida per questo a Air Serbia e pagando le spese di gestione appropriate, il rimborso sarà pagato immediatamente alla scadenza della validità del Biglietto, a condizione che:

    • il Biglietto smarrito o una sua parte smarrita, non siano stati utilizzati, rimborsati o sostituiti (tranne nei casi in cui l'uso, il rimborso o la sostituzione è stato effettuato da una terza parte a causa della negligenza di Air Serbia);
    • la persona a cui viene pagato il rimborso, garantisca in un modo soddisfacente per Air Serbia, che tale importo sarà restituito ad Air Serbia in caso di frode, o se il Biglietto smarrito o una sua parte sono stati utilizzati da terzi (tranne nei casi in cui la frode o l'uso di terzi è causato dalla negazione di Air Serbia).

    Se Air Serbia o un suo agente autorizzato perde il Biglietto o una sua parte, la responsabilità è a carico di Air Serbia.

    10.5 DIRITTO DI RESPINGERE RIMBORSO

    Air Serbia ha il diritto di rifiutarsi di pagare un rimborso nei casi in cui la richiesta per lo stesso è presentata più di un anno dopo la scadenza della validità del biglietto.

    Air Serbia rifiuterà di rimborsare il Biglietto che è stato presentato alla compagnia Air Serbia o alle autorità statali come prova valida dell'intenzione di lasciare il paese, a meno che non si forniscono ad Air Serbia le prove rilevanti che Vi permettono di rimanere nel paese di un altro vettore o di altri mezzi di trasporto.

    10.6 VALUTA

    Air Serbia riserva il diritto di pagare il rimborso del Biglietto nella stessa valuta con la quale il Biglietto è stato pagato.

    10.7 CHI RIMBORSA IL BIGLIETTO

    I rimborsi volontari vengono pagati esclusivamente dal trasportatore che ha emesso il Biglietto o da un suo agente autorizzato.

  • 11. COMPORTAMENTO SULL’AEREO

    11.1 REGOLE GENERALI

    Se Air Serbia ritiene che il comportamento di un Passeggero sull'aereo sia tale da mettere in pericolo l'aero o le persone e le proprietà su di esso, o che possa interferire con i membri dell'equipaggio nell'esercizio delle loro funzioni o se il Passeggero non rispetta le istruzioni dell'equipaggio, incluse, tra l'altro, quelle relative al fumo, consumo degli alcolici o delle droghe o che il Passeggero agisca in modo tale da violare il comfort o la pace di altri passeggeri o membri dell'equipaggio o che possa provocare a loro danni o lesioni, Air Serbia avrà il diritto di adottare le misure che ritiene necessarie per porre fine a tale comportamento, compresa la disabilitazione del movimento. Air Serbia ha il diritto di richiedere al Passeggero di disimpegnarsi dall'aero e a rifiutargli ulteriori trasporti in qualsiasi momento, e può anche adottare misure legali contro il Passeggero per i reati commessi mentre era sull'aereo.

    11.2 DISPOSITIVI ELETTRONICI

    Per motivi di sicurezza, Air Serbia ha il diritto di vietare o limitare l'uso di apparecchiature elettroniche sull'aereo, tra cui, telefoni cellulari, portatili, registratori portatili, ricevitori radio portatili, lettori CD, giochi elettronici o trasmettitori, compresi i giocattoli con telecomandi e il walkie-talkie. È consentito l'uso di apparecchi acustici e pacemaker.

    11.3 DIVIETO DI FUMO

    Sui tutti i voli di Air Serbia è vietato fumare.

  • 12. DISPOSIZIONI PER SERVIZI AGGIUNTIVI

    Se Air Serbia ha gli accordi con terze parti, e le terze parti gestiscono servizio non relativo al trasporto aereo, e se Air Serbia emette un biglietto o un voucher relativo a trasporti o servizi (servizi diversi dai servizi di trasporto aereo) forniti da terzi, come ad esempio le prenotazioni alberghiere o noleggio auto, Air Serbia ricopre esclusivamente il ruolo dell’ Agente del Passeggero. Tali accordi sono soggetti ai termini di chi fornisce il servizio, in altre parole ai terzi.

  • 13. FORMALITA’ AMMINISTRATIVE

    13.1 DISPOSIZIONI GENERALI

    Il passeggero deve ottenere tutti i documenti e visti necessari per il suo viaggio e deve inoltre rispettare leggi, regolamenti, normative, condizioni e diritti dei paesi verso o dai cui viaggia oppure che attraversa in transito durante il suo viaggio.

    Air Serbia non è responsabile per le conseguenze che il Passeggero subirà se non ottiene i documenti o i visti appropriati e se non rispetta le suddette leggi, regolamenti, normative, richieste, condizioni e istruzioni.

    13.2 DOCUMENTI DI VIAGGIO

    Prima del viaggio, il Passeggero è obbligato a mostrare tutti i permessi per uscire e entrare nel paese, così come altri documenti che richiedono le leggi, i regolamenti, le normative, le richieste e le condizioni di viaggio dei paesi interessati e consentire ad Air Serbia di conservarne le copie. Air Serbia si riserva il diritto di negare di trasportare il Passeggero che non rispetta queste regole, o i cui documenti di viaggio sono errati.

    13.3 NEGATO INGRESSO IN UN PAESE

    Se il diritto d’ingresso in un Paese viene negato al Passeggero, lo stesso sarà tenuto a pagare la sanzione imposta dal Governo del Paese interessato, a Air Serbia. Air Serbia non rimborserà il prezzo del Biglietto di trasporto nel luogo in cui il diritto menzionato è stato negato.

    13.4 DOVERI DEL PASSEGGERO RELATIVI ALLE SANZIONI E SPESE DI TRATTENIMENTO ecc.

    Se Air Serbia è costretta a pagare sanzioni o sostenere costi in quanto il Passeggero non ha rispettato le leggi, i regolamenti, le normative, le richieste e altre norme di viaggio dei paesi interessati, o perché non aveva i documenti necessari, il Passeggero è obbligato a risarcire Air Serbia sulla sua richiesta, l'intero ammontare della suddetta penalità, o dei costi menzionati. Air Serbia ha il diritto di utilizzare il valore dei diritti di trasporto inutilizzati in base al Biglietto del Passeggero per il pagamento della suddetta penale o per coprire i costi, nonché tutti gli importi che Air Serbia dovrebbe rimborsare al rispettivo Passeggero.

    13.5 CONTROLLO DOGANALE

    Il Passeggero è tenuto, se richiesto, ad essere presente al controllo del suo bagaglio, che fanno le autorità doganali o altre autorità statali. Air Serbia non sarà responsabile per la perdita o il danno che il Passeggero subisce nel corso della sopracitata ispezione o per il mancato rispetto di tali regole.

    13.6 CONTROLLO DI SICUREZZA

    Il Passeggero è tenuto a rispettare tutti i controlli di sicurezza da parte delle autorità statali e aeroportuali, nonché di altri vettori o di Air Serbia.

  • 14. ALTRI TRASPORTATORI

    Il trasporto che Air Serbia e altri Vettori fanno in base di un unico Biglietto è considerato un trasporto unico.

  • 15. RESPONSABILITA’ IN CASO DI DANNI

    La responsabilità di Air Serbia e di altri vettori coinvolti nel viaggio del Passeggero sarà determinata dalle rispettive Condizioni di Trasporto. Le nostre disposizioni su questa responsabilità sono le seguenti:

    • Salvo diversamente specificato in questo documento, un Passeggero internazionale, in conformità con la definizione della Convenzione di Montreal, è soggetto alle regole di responsabilità della Convenzione.
    • La responsabilità incombente di Air Serbia per danni sarà ridotta in conformità con le leggi applicabili in caso di negligenza del Passeggero che provochi o contribuisca al danno.
    • Air Serbia è responsabile solo per i danni causati durante il volo, sui propri voli. Se Air Serbia emette un Biglietto o accetta di trasportare il Bagaglio per un volo che sarà eseguito da un altro Trasportatore, Air Serbia lo farà esclusivamente in qualità di agente del Trasportatore in questione. Tuttavia, il Passeggero può riferire il suo reclamo relativo al Bagaglio o al primo o all'ultimo Trasportatore.
    • Air Serbia non sarà responsabile per danni a Bagagli inaffidabili a meno che il suddetto danno sia stato causato dalla negligenza di Air Serbia.
    • Air Serbia non sarà responsabile per qualsiasi danno derivante dall'osservanza da parte di Air Serbia delle leggi applicabili o di norme o regolamenti nazionali o dovuti al mancato rispetto da parte del Passeggero.

    La responsabilità di Air Serbia è determinata dalla legge sulle obbligazioni e dalla base della proprietà e delle relazioni giuridiche nel traffico aereo, che sono conformi alla Convenzione di Montreal e al regolamento (CE) n. 889/2002.

    Responsabilità di trasportatori aerei nei confronti dei Passeggeri e del loro bagaglio

    1. Risarcimento in caso di morte o lesioni personali
      Non ci sono limitazioni finanziarie in termini di responsabilità in caso di morte o lesioni personali ai Passeggeri. Una compagnia aerea non può contestare una richiesta di risarcimento danni in caso di danni fino a un massimo di 113.100 diritti speciali di prelievo. Oltre questa somma, la compagnia aerea può contestare la richiesta di risarcimento, dimostrando che non era negligente o colpevole.
    2. Pagamento anticipato
      In caso di morte o lesioni personali dei Passeggeri, la compagnia aerea deve, entro 15 giorni dalla determinazione dell'identità della persona avente diritto al risarcimento, versargli l'anticipo necessario per coprire le sue necessità economiche immediate. In caso di morte del passeggero, l'anticipo non può essere inferiore a 16.000 diritti speciali di prelievo.
    3. Ritardo del Passeggero
      In caso di ritardo del Passeggero, il trasportatore aereo è responsabile dei danni, a meno che non abbia adottato tutte le misure ragionevoli per evitare danni o se non sia stato possibile adottare tali misure. Il ritardo del Passeggero è limitato a 4.694 diritti speciali di prelievo.
    4. Bagaglio in ritardo
      In caso di bagagli in ritardo, il vettore aereo è responsabile per i danni, a meno che non abbia preso tutte le misure ragionevoli per evitare danni o se non fosse possibile prendere tali misure. La responsabilità per il ritardo del bagaglio è limitata a 1.131 diritti speciali di prelievo.
    5. Distruzione, perdita o danneggiamento del bagaglio
      Un vettore aereo è responsabile della distruzione, perdita o danneggiamento del bagaglio fino a 1.131 diritti speciali di prelievo. Per il bagaglio da stiva (consegnato e registrato), la compagnia aerea è responsabile anche se non è colpevole, tranne nel caso in cui il bagaglio abbia un difetto. Per i bagagli a mano (non consegnati e non registrati), il vettore aereo è responsabile solo se è colpevole.
    6. Il limite massimo di responsabilità per il bagaglio
      Se il valore del bagaglio supera il limite di responsabilità applicabile, si consiglia al Passeggero di assicurarlo completamente prima di mettersi in viaggio.
    7. Reclami riguardanti i bagagli
      Se il bagaglio è danneggiato, smarrito, distrutto o in ritardo, il Passeggero deve presentare un reclamo scritto alla compagnia aerea al più presto possibile. In caso di danni al bagaglio da stiva (consegnato e registrato), il Passeggero deve presentare un reclamo entro sette giorni, e in caso di ritardo del bagaglio entro 21 giorni, con la scadenza in entrambi i casi a partire dal giorno in cui il bagaglio viene consegnato al Passeggero.
    8. Responsabilità dei trasportatori aerei effettivi e contrattuali
      Se il vettore aereo che effettivamente fa il trasporto non è nello stesso tempo la compagnia aerea contrattuale, il passeggero può presentare un ricorso o una richiesta di risarcimento contro uno di essi. Se il biglietto aereo contiene il nome o il codice della compagnia aerea, esso è valido come compagnia aerea contraente.
    9. Termine per la presentazione di una causa
      Una richiesta di risarcimento può essere presentata al tribunale entro due anni dalla data in cui l'aeromobile è atterrato o è dovuto atterrare.
    10. Base per informazioni
      La base delle suddette regole è costituita dalla Convenzione di Montreal del 28 maggio 1999 e dalla legge che disciplina gli obblighi e i principi di proprietà e i rapporti giuridici nel traffico aereo.

    Tranne nei casi in cui ci sono disposizioni speciali in questi Termini, Air Serbia sarà responsabile nei confronti del Passeggero nel senso di un risarcimento per danni solo in caso di perdite e spese comprovate in conformità con la Convenzione.

    Air Serbia non sarà responsabile per eventuali danni subiti sul bagaglio del Passeggero. Il Passeggero è responsabile per qualsiasi danno causato dal suo bagaglio a un altro Passeggero o a una proprietà, inclusa la proprietà di Air Serbia.

    Air Serbia non è responsabile per eventuali danni arrecati a oggetti non consentiti nel bagaglio da stiva, compresi oggetti fragili o beni deperibili, oggetti di valore quali denaro, gioielli, metalli preziosi, computer, dispositivi elettronici personali, titoli, obbligazioni e altri valori, documenti aziendali, passaporti e altri documenti personali o campioni.

    Air Serbia non è responsabile per malattie, lesioni o ridotta forma fisica, nonché per morte attribuibile alle condizioni fisiche del Passeggero, né per l'aggravamento di questa condizione.

    Il contratto di trasporto, comprese le presenti Condizioni di trasporto ed esclusione, o la limitazione di responsabilità si riferisce ad agenti autorizzati di Air Serbia, esecutori, funzionari e rappresentanti nella misura in cui si applica a Air Serbia. L'importo totale dei possibili danni da parte di Air Serbia, dei suoi agenti autorizzati, funzionari e rappresentanti non può superare l'importo a cui Air Serbia è responsabile.

    Nulla di quanto citato in questi Termini di servizio non costituirà una rinuncia all'esclusione o alla limitazione della responsabilità di Air Serbia.

  • 16. TEMPO LIMITE PER RECLAMI E DENUNCIE

    16.1 INFORMAZIONE SU RECLAMI

    Il bagaglio che è accettato dall’addetto del banco per il check-in sarà e accettato senza osservazioni, sarà considerato come consegnato nello stato corretto e in conformità con le Condizioni di trasporto, a meno che il Passeggero non dimostri il contrario.

    Se il Passeggero desidera presentare un reclamo o una richiesta di risarcimento ai sensi del Danno sul Bagaglio da Stiva, è tenuto ad informare Air Serbia non appena nota il danno, e al più tardi entro sette (7) giorni dal ritiro del Bagaglio. Se il Passeggero desidera presentare un reclamo o una querela relativamente al ritardo di consegna del bagaglio da stiva, ne deve informare Air Serbia entro ventuno (21) giorni dalla data in cui il Bagaglio è stato messo a sua disposizione. Il suddetto avviso deve essere presentato in forma scritta.

    16.2 RESTRIZIONI RELATIVE ALLA PRESENTAZIONE DI UN RECLAMO

    Tutti i diritti alla Compensazione scadono se la causa non viene avviata entro due anni dalla data di arrivo a destinazione, o dalla data in cui l'aero doveva arrivare secondo l’orario di voli programmato o dalla data in cui il trasporto è stato interrotto. Il modo in cui il limite di tempo, a cui si riferisce questa limitazione, sarà calcolato in base alla legge del paese del tribunale in cui la controversia è stata presentata.

  • 17. ALTRE CONDIZIONI

    Il trasporto di Passeggeri e Bagagli viene effettuato in conformità con le altre condizioni e regolamenti che Air Serbia applica o determina. Queste condizioni e regolamenti, che cambiano di volta in volta, sono importanti. Essi comprendono, tra l'altro, il trasporto di minori non accompagnati, donne incinte e passeggeri malati, restrizioni all'uso di dispositivi elettronici e oggetti, restrizioni al consumo di bevande alcoliche sull'aereo, ecc.

    I regolamenti e le condizioni relative a questi problemi possono essere ottenuti da Air Serbia.